Scegliere il piumino corretto per l’autunno e l’inverno

    Scegliere il piumino corretto per l’autunno e l’inverno

    Il blog di Doronico

    Il blog di Doronico

    E’ arrivato l’autunno! E con esso è arrivato anche il freddo e l’esigenza di coprirsi nelle ore notturne,e cosa c’è di meglio di un piumino?

    Attualmente l’offerta in commercio è davvero vasta, i piumini posso essere anallergici in fibra, posso essere trapunte in lana o con fibre ecologiche come il mais e la soia, ed infine il piumino per eccellenza in piuma o piumino.

    Come possiamo scegliere il prodotto migliore per le nostre esigenza?

    I piumini anallergici sono i più adatti ai soggetti asmatici che hanno esigenza di lavare spesso,durante la stagione invernale,la trapunta.

    I piumini anallergici posso essere lavati a temperature elevate,hanno un ottima resistenza alle centrifughe energiche e asciugano velocemente,ottimi anche per i bambini che,come sappiamo,si ammalano spesso nel periodo invernale e hanno bisogno di una sanificazione della zona notte frequente.

    Molto caldi sono adatti anche a chi ama dormire in una zona notte poco riscaldata 15/17°.

    Le trapunte in lana sono termoregolanti per natura,la lana infatti ha un ottima capacità di mantenimento del calore senza aumentarlo, non adatte ai soggetti asmatici sono lavabili per la maggior parte solo a secco e vanno conservate correttamente per scongiurarne il deterioramento.

    Naturali e calde sono consigliare per chi ama un grado di calore notturno abbastanza elevato, e a chi ama sentirsi avvolto.

    Le fibre ecologiche sono una ottima scelta per chi tiene all’ambiente o decide di seguire uno stile di vita naturale e vegetale, le tele che contengono le fibre di soia e di mais sono sempre in 100% cotone, non c’è nessuna presenza di fibra animale e hanno un punto di calore abbastanza elevato,ne esistono di vari tipi dall’invernale alle grammature estive e di mezza stagione,si possono lavare a temperature che vanno dai 40 ai 60 gradi e supportano centrifughe medie (800 giri) vanno stese rigorosamente all’ombra.

    Veniamo infine al piumino d’oca, bisogna precisare che per imbottire i piumini nessun oca viene maltrattata, il piumino d’oca ( non la penna) è uno strato di fiocco che le oche hanno sul collo e sulla pancia che sviluppano solo nei periodi più freddi dell’anno e che successivamente perdono naturalmente. Dopo la raccolta il piumino viene lavato e

    sterilizzato, se di provenienza italiana o europea ha anche l’obbligo di essere depolverizzato e sterilizzato ad almeno 100° per un minimo di trenta minuti in autoclave secondo il regolamento CE N. 142/2011,diventa quindi adatto anche ai soggetti asmatici e allergici alla polvere.

    Soffice,leggerissimo e piacevole offre diversi gradi di calore a seconda della quantità di piuma che vi viene inserita. Particolarmente vantaggiosi i pacchetti mezza stagione+estivo poiché vi danno la capacità di avere tutte le sfumature di calore a seconda della stagione.

    Se il vostro ambiente notturno supera i 18° è preferibile acquistare il mezza stagione al posto dell’invernale poiché potrebbe risultare troppo caldo. Termoregolante arriva ad un punto di calore piacevole in pochi secondi lo mantiene per tutta la notte.

    Lavabili ad acqua a temperature non superiori ai 40° supportano centrifughe energiche ed alcuni modelli anche l’asciugatrice!

    Vi auguriamo una buona scelta!

    Nicola Ditillo
    Nicola Ditillo
    Sono il titolare dei negozi Doronico di Padova e Vicenza. Se avete dubbi o domande scrivetemi pure a info@doronico.com oppure venite a trovarmi nel mio negozio.
    error: Spiacenti ma questo contenuto è protetto da copyright.