Doronico ti spiega

Il blog di Doronico

Materassi e COVID-19: previeni il contagio

La nostra Azienda lavora nel rispetto delle normative vigenti utilizzando i vari dispositivi di protezione, per tutelare la salute di tutti i nostri dipendenti e per garantire la qualità dei nostri prodotti.

Il Blog di Doronico Materassi - L'innovazione Materasso

L’innovazione del materasso a molle.

Il materasso a molle tradizionali Bonnel è un materasso che garantisce la stessa rigidità da testa a piedi,questo lo rende poco ergonomico,offre un sostegno deciso in tutta la superficie ed è adatto a persone dalle corporature importanti che vogliono dormire su un supporto altamente sostenuto.Le versioni classiche di questo prodotto sono due: ortopedico e semi-ortopedico la variazione di rigidità tra l\’uno e l\’altro è data dalla quantità di imbottitura e dalla presenza o meno di feltri sovrastanti il molleggio che ne aumentano ulteriormente la rigidità.

Il blog di Doronico

Materassi per la casa – Rivestimenti

Nello scorso articolo ci siamo occupati delle dimensioni dei materassi, adesso invece vorremmo fare chiarezza sui principali rivestimenti disponibili. Ogni marchio tende a personalizzare il proprio rivestimento tutta via è possibile ritrovare sempre alcuni standard che di seguito vi elenchiamo:
Cotone greggio (non imbottito)
E\’ una tela greggia ideale per un riposo naturale non climatizzato, perfetto per \”sentire\” le diverse portanze del lattice. E\’ una fibra vegetale ottenuta dalle capsule mature della pianta del cotone. Lavabile in lavatrice fino a 30°

Il blog di Doronico

Materassi per la tua casa – Quale misura?

Dovete scegliere un materasso per la vostra casa? Ecco alcuni semplici prime indicazioni. Uno dei principali parametri che dovete tenere in considerazione è la misura. Ne esistono diverse anche se tutte possono considerarsi standard.
Dovete scegliere la misura del materasso in base alla dimensione del vostro letto ma non solo, è importante considerare anche la grandezza del vostro corpo e tutte le correlate esigenze fisiche. Infatti è più importante che venga concessa una distensione completa delle gambe e delle braccia che tutto il resto. Il materasso giusto è quindi lungo e largo 10-30 cm in più rispetto al nostro corpo.

Un materiale Innovativo…il Memory Foam. Ma quanti centimetri usarne?

Iniziamo con il descrivere, e chiarire alcuni equivoci che non ci permettono di capirne il funzionamento, del Memory Foam. Letteralmente si tratta di “Schiuma a Memoria”, nel senso che è in grado di riprendere la sua forma iniziale una volta che è stato sottoposto a pressione. Più in dettaglio, il Memory Foam, è una schiuma visco-elastica in grado di riportarsi nella sua forma iniziale lentamente.

Quindi, al contrario di come solitamente si pensa, i materassi in Memory Foam non memorizzano la forma del nostro corpo e tanto meno non ci rimane scolpita la nostra impronta da distesi. Infatti, come abbiamo visto, il Memory Foam riprende fa sua forma, data in fabbrica, una volta che ci si rialza.

Carrello
Torna su